Renoir è il principale esponente francese dell’Impressionismo.

L’Opera, conosciuta anche come “Pranzo della festa in barca”, è uno dei suoi lavori più noti.

Molti dei modelli ritratti erano amici dell’Autore; la giovane donna in primo piano con il cagnolino divenne in seguito sua moglie.

La località, la “Maison Fournaise”, era un ristorante idilliaco situato a Chatou sulla Senna, dove i rematori e gli impressionisti del tempo amavano incontrarsi.

Lo stile pittorico è ben riconoscibile dalla pennellata vaporosa e leggera, con le macchie di luce che filtrano tra le foglie, creando straordinari effetti luminosi e cromatici.

Diceva Renoir: “Per me, un dipinto deve essere una cosa amabile, allegra e bella, sì, bella. Ci sono già abbastanza cose noiose nella vita senza che ci si metta a fabbricarne altre. So bene che è difficile far ammettere che un dipinto possa appartenere alla grandissima pittura pur rimanendo allegro. La gente che ride non viene mai presa sul serio.”