E’ una delle prime opere che Degas dedica alle ballerine.

L’Autore indugiava sovente sulla rappresentazione di lezioni e prove. Le ragazze sono qui quasi annoiate davanti all’inflessibile maestro.
Chi assiste a un balletto ammira la leggerezza e l’eleganza delle ballerine; la loro quotidianità è però fatta anzitutto di fatica, stanchezza e sudore. E proprio di questo vuole parlare “La lezione di danza”.

Alcune di queste scene vennero realizzare da Degas con la tecnica del pastello, ottenendo una delicatezza e un’eleganza che ben si accompagna a quella dei soggetti ritratti.